Stellardrone – Echoes: come un salto nell'universo questo album ambient, dove Edgaras Žakevičius mescola i suoni come se stessimo nuotando nella profondità del cielo.

Waking Aida – Eschaton: sonorità ambient post rock che soffiano dolcemente nella mente, mentre cominciamo ad assaporare questo nuovo odore di primavera.

Dead Can Dance – Anastasis: emblematico duo etno-gotico, Perry-Gerard. In questa reunion hanno saputo ritrovare la loro magnificenza ed ispirazione per donarci momenti mistici.

Harry Manx – Mantras for Madmen: una fusione di oriente ed occidente in questo disco. Mettete in un frullatore: un sitar, una chitarra blues, una voce gospel e un'armonica a bocca....shakerate per alcuni minuti e potrete ascoltare i migliori mantra per i vostri problemi quotidiani.

Heartless Bastards – Arrow: suggestiva ed ipnotica garage rock band. Potreste immaginare di ascoltare questo album in un rilassante viaggio in auto durante una vacanza... No, io vi consiglio di metterlo sul vostro lettore mp3 e spingere play quando sarete imbottigliati nel traffico congestionato.

Connect.Ohm – 9980: una potente musica ambient in questa collaborazione giappo-francese. Dovete soltanto mettervi le cuffie nelle orecchie e lasciare che la vostra anima nuoti e danzi, galleggiando priva di peso...in un viaggio ipnotico.

Hindi Zahra – Handmade: dalla naturale mescolanza tra Marocco e France nasce questo disco pieno di colore, affascinante, delicato, con brillanti melodie dove vi sfido a non lasciare che il vostro corpo ondeggi mentre le note vi attraversano.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigabilità e monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito.