Lucinda Williams – The Ghost of highway 20: Un nuovo ed ispirato album per la regina della musica Americana. Incredibilmente poco conosciuta in Italia tanto è che non ci ha mai suonato in tanti anni di carriera. Per chi legge e non la conosce prima di questo ascoltate l’album “Car Wheel on a gravel rood”. Una delle voci e delle autrici da conoscere. Immortale.

Moon Duo – Shadow of the sun: Un nuovo viaggio lisergico tra spazi mentali e visioni astrali ondeggiando sulla musica create da questo favoloso duo native di San Francisco. Non è ralativo a questo album ma se non lo avete ancora visto vi prego guardate questo video: https://www.youtube.com/watch?v=zgqTh6uoenc. Saranno 5 minuti davvero investiti bene.

Tindersticks – The waiting room: Tanti album cambiando solo piccole sfumature eppure sempre grandiosi. Languidi, romantici, leggermente malinconici. Sempre grandi.

Ulver – ATGCLVLSSCAP: Nati come gruppo Black Metal adesso gli Ulver fanno musica che potremmo definire solo come viaggi meditativi nelle lande oscure della coscienza.

The White Buffalo - Love And The Death Of Damnation: Altro grande disco di musica americana perfetto per ogni momento della giornata. A volte malinconico ma non troppo, combattivo senza diventare rumoroso e sempre comunque fortemente ispirato.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigabilità e monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito.