Oh Lazarus

ITA // Folk Americana
Concerto - 7 luglio 2018 h 22.00 - Ingresso 8 € compresa prima consumazione
*In caso di maltempo l'evento si svolgerà al coperto*

Apertura bar/ristorante alle ore 19.00 (aperitivi, pizza, farinata, cocktail, birra, vino).

La musica di Oh Lazarus è una miscela di old time music, gospel, delta blues, pre-war folk, jazz delle origini e country tradizionale riletti in chiave punk/busker.
L’uso di una chitarra resofonica suonata con un collo di bottiglia evoca scenari americani, il clarinetto rimanda alla lezione del jazz tradizionale degli anni 30, la sezione ritmica si avvale dell’uso inconsueto di percussioni come campanelli d’albergo, piatti, padelle, latte e una valigia al posto della cassa.

Oh LazarusI testi si ispirano alla tradizione del folk americano raccolta dall’etno-musicologo Alan Lomax e ai personaggi rocamboleschi dei romanzi di John Steinbeck.

Nel 2015 è uscito il primo lavoro discografico intitolato Good Times. Il disco si avvale della collaborazione di Nicola Crivelli, Andrea Girelli (News For Lulu), Alessio Magliochetti Lombi (Dead Shrimp), Simone Zampieri, Alberto Marcheluzzo (Jack La Motta and Your Bones), Tommaso Vecchio (Pocket Chetsnut) e del pianista jazz Riccardo La Barbera.

Dal 2014 Oh Lazarus hanno condiviso il palco con: The Devil Makes Three, Dead Shrimp, Diego Deadman Potron, Elli De Mon, Eterea Post Bong Band, Fuzz Orchestra, Ufomammut, Lili Refrain, Bellhound Choir, My Sleeping Karma, An Harbor, Deniz Tek e B.B. Chris and His One Man Band.

Facebook: www.facebook.com/OhLazarus

Ascoltali su Spotify:



Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigabilità e monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito.