Concerto - 31 agosto 2016 h 21.30 - Ingresso libero

La musica dei Kikagaku Moyo infiamma l’anima e promuove euforia. Ascoltandoli non puoi che gettare le braccia verso l’alto e sorridere.

Kikagaku Moyo (“motivo geometrico”) da Tokyo sono nati dal connubio tra Go Kurosawa (batteria) e Tomo Katsurada (voce/chitarra) e ad oggi contano 5 membri.
Cominciarono suonando per le strade di Tokyo nel 2012 e da allora si sono evoluti parecchio, passando dall'essere una sorta di collettivo mutevole alla forma definitiva di una vera e propria rock band psichedelica con influenze di diversi generi, dal kraut-rock alla musica folk tradizionale e fino al rock degli anni settanta.

Non gli è servito molto prima di essere notati dagli ascoltatori e dalla critica, che si è subito mostrata interessata alla loro musica. Hanno già girato in tour attorno a tutto il mondo e preso parte ai maggiori festival di musica psichedelica e il loro disco del 2014, 'Forest of Lost Children', è stato universalmente acclamato come uno dei migliori degli ultimi anni nel genere (e già ristampato tre volte!).

Il nuovo disco 'House In the Tall Grass' (Guruguru Brain) è stato registrato a Tokyo allo Tsubame Studio e mixato, masterizzato e prodotto da Yui Kimijima. La band ha presentatato il proprio disco come un superamento di tutto quello che hanno fatto fino a questo momento e hanno descritto, come il termine, il punto di arrivo di un lungo viaggio durante il quale hanno lavorato per liberare la loro mente e il loro corpo.

Website Bandcamp: geometricpatterns.bandcamp.com/album/kikagaku-moyo

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigabilità e monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito.